You are here
Home > Esteri > Turchia. Giornalisti contro il presidente: “Erdogan la smetta di fare il bullo con la stampa”

Turchia. Giornalisti contro il presidente: “Erdogan la smetta di fare il bullo con la stampa”

Fallback Image

Roma, 2 giugno 2015 – La libertà di stampa in Turchia sta compiendo la sua battaglia civile. Con una pagina su Cumhuriyet sono mostrate foto di solidarietà di decine di personalità turche e il titolo: “Io sono responsabile”.

[easy_ad_inject_1] La protesta dei giornalisti contro Erdogan dopo che questi ha annunciato ritorsioni contro il giornale di opposizione Cumhuriyet, che ha documentato presunte forniture di armi ai ribelli siriani da parte dei servizi di Ankara. In particolare un video pubblicato dal giornale mostrerebbe gli ispettori che controllano dei container di metallo appartenenti all’intelligence turca (Mit) a loro volta sorvegliati dagli agenti di sicurezza, dal procuratore e dai cani da fiuto. Secondo il quotidiano i camion trasportavano proiettili di mortaio e casse di munizioni nascoste sotto casse di farmaci con la scritta “fragile”. Documenti ufficiali pubblicati su Internet dimostrerebbero che questi camion appartengono proprio al Mit e trasportavano armi e munizioni destinate ai ribelli siriani in guerra contro il presidente Bashar al Assad.

Alla vigilia dell’appuntamento elettorale del 7 giugno continua il braccio di ferro tra giornalisti e il presidente turco. I giornalisti difendono Can Dundar, direttore del quotidiano Cumhuriyet, ritenuto colpevole di aver rivelato solo diffamanti accuse. Erdogan si difende, nega che la Turchia abbia fornito armi ai ribelli siriani e senza mezzi termini ha avvertito Dundar accusandolo di “spionaggio”: “pagherà un caro prezzo”,

Per Erdogan il giornale ha dunque diffamato: “La diffamazione contro i servizi di intelligence nazionale e l’operazione di sorveglianza illegale (dei camion) è un’attività di spionaggio – ha detto Erdogan intervenendo alla tv di stato Trt – questo giornale è stato anche coinvolto nelle attività di spionaggio. Chi ha scritto la storia pagherà a caro prezzo. Non gliela lascerò passare”.

I segreti di stato da una parte, la libera informazione dall’altra. La Turchia ed il mondo si interrogano.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top