Uber, attivata la Linea U a Roma fino al 24 dicembre: 9 fermate a 5 euro a corsa

Roma, 10 dicembre 2015 – In occasione del Giubileo straordinario, Uber Italia ha attivato la Linea U a Roma, da oggi 10 dicembre fino alla vigilia di Natale. La Linea U sarà attiva tutti i giorni dalle 8 di mattina alle 20, prevederà 9 fermate e la corsa costerà soltanto 5 euro.

[easy_ad_inject_1]Le fermate previste dal taxi condiviso collegheranno 9 punti della città capitolina, che sono: piazza Euclide, piazza Fiume, piazza dei Cinquecento, San Giovanni, Piramide, stazione Trastevere, Sant’Andrea della Valle, Castel Sant’Angelo e Piazza Mazzini.

Il servizio di trasporto così tanto contestato dai tassisti continua dunque ad imporsi offrendo la possibilità di spostarsi per Roma ad un costo contenuto rispetto alle normali tariffe dei taxi.

“Linea U è un’azione concreta, pensata per un momento in cui Roma avrà particolarmente bisogno di maggiori opzioni di mobilità, non a caso Piramide, Stazione Trastevere e Piazza dei Cinquecento rappresentano punti cardine per tutti coloro che da Fiumicino arriveranno in città diretti verso il Vaticano”

dice Carlo Tursi, General Manager di Uber in Italia.

Si tratta di un servizio on demand che mediante l’applicazione permetterà al cittadino di sapere in ogni momento quale è la fermata a lui più vicina o dove andare per raggiungerla. Il pagamento sarà elettronico e automatico a fine corsa mediante carta di credito.

Aprendo l’applicazione l’utente potrà riconoscere immediatamente le zone coperte dal servizio e, se si troverà nei pressi, sarà invitato a spostarsi per raggiungerle. Una volta raggiunta la zona sarà possibile muovere il cursore su Linea U e appariranno sulla mappa della città delle icone raffiguranti vagoncini della metropolitana con relativo tempo d’attesa visibile. Dopo aver richiesto Linea U, partendo da una delle 9 zone prescelte, ci si potrà quindi recare in una delle altre 9 fermate, direttamente e senza soste intermedie, al costo di 5 euro.

Il progetto, per il momento, ha una durata temporanea, fino al 24 dicembre, ma se l’iniziativa avrà successo Uber fa sapere che presto potrebbe diventare una realtà permanente sempre ammesso che nel nostro Paese vengano recepite le recenti indicazioni in materia di regolamentazione auspicate dall’ Autorità dei Trasporti e dall’Autorità Garante della Concorrenza.

Il percorso è stato scelto con la collaborazione degli utenti che hanno portato alla determinazione delle fermate più richieste. La società ha infatti invitato i romani ad esprimere il loro voto sul sito www.linea-u.it.

“La linea U è un esperimento, ma potrebbe diventare realtà e aiutare la mobilità di Roma e di tante altre città italiane. In un contesto regolatorio maggiormente aperto al mercato, alla tecnologia e alla concorrenza, applicazioni come la nostra potrebbero mettere ancor di più la loro piattaforma tecnologica al servizio delle città in cui operano, e al servizio dei cittadini, per offrire soluzioni sempre migliori di mobilità e rendere possibili nuove opportunità di lavoro. Nella nostra città ideale ogni cittadino sarà libero di lasciare l’auto a casa e progettare in tempo reale il suo percorso, spostandosi in maniera intelligente”

leggiamo sul sito.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *