You are here
Home > Italia > Uber. Sciopero tassisti e manifestazione a Roma il 18 marzo

Uber. Sciopero tassisti e manifestazione a Roma il 18 marzo

Fallback Image

Roma, 5 marzo 2015 – Uber continua a far parlare di sé sia per il suo servizio base di noleggio con conducente sia del suo servizio Uberpop, il servizio di ‘car sharing’ che permette tramite l’apposita app a chiunque abbia patente e automobile di trasformarsi in un guidatore professionista trasportando passeggeri.

I tassisti sono sul piede di guerra da tempo ma ora hanno deciso di tornare a passare all’azione per tutelare il proprio lavoro con uno sciopero e una manifestazione nazionale che si terrà a Roma il 18 marzo. Si tratta dell’ennesima protesta contro Uber: manifestazioni ci sono state recentemente a Londra e Parigi.

La parola d’ordine è come sempre protestare contro contro Uber e le auto a noleggio con conducente.

La notizia arriva all’indomani della sentenza del tribunale di Milano che ha deciso la legittimità della confisca dell’auto di un’autista Uberpop.

Ma non sono solo i privati al centro del mirino della categoria dei tassisti: la protesta è “contro la deregolamentazione del settore, attraverso gli emendamenti alla legge 21/92 in discussione alla Commissione del Senato, che favorirebbe- spiegano i responsabili sindacali di FIT-CISL, UNICA-CGIL, UILTRASPORTI, UGL-TAXI, UTI, URI-TAXI FEDERTAXI-CISAL, USB-TAXI, ACAI-TAM, SATAM, UNIMPRESA – oligopoli e multinazionali a discapito del servizio pubblico”.

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top