Ultime notizie attentati Bruxelles, la rivendicazione dell’Isis

Bruxelles 22 marzo 2016 – Gli attentati di Bruxelles sono stati rivendicati dal Califfato Islamico, conosciuto anche come Daesh e Isis.

La rivendicazione dell’Isis – Secondo l’Agenzia Amaq, legata al califfato islamico e considerata l’organo di stampa dello Stato islamico, l’Isis si dice responsabile degli attacchi a Bruxelles.

La nota è stata diffusa attraverso un social network e sottolinea la velocità con cui gli attentati sono stati compiuti.
La rivendicazione promette anche il verificarsi di altri attacchi.

“Una cellula segreta” ha colpito Bruxelles” scrive Amaq news, nella rivendicazione in francese degli attentati nella capitale belga. “Quello che vi aspetta è ancora più duro e amaro”, recita il testo.

Secondo i media locali una bandiera dell’Isis sarebbe stata trovata dalla polizia e dalla procura belga durante le perquisizioni avvenute in giornata a Schaerbeek insieme ad un ordigno esplosivo, chiodi e prodotti chimici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *