Usa. Bimba di 11 anni resta incastrata con i capelli nella giostra. Ricoverata in gravi condizioni

Mai si può pensare che una giostra, strumento di felicità per tutti i bambini, si trasformi in una trappola quasi mortale. Eppure la cronaca ha registrato la brutta esperienza di Elizabeth Gilreath, 11 anni appena, felice per essere partecipe di quel gioco al festival di Cinco de Mayo di Omaha.

E’ salita sulla giostra King Crown’s, quando d’improvviso la bimba è scivolata restando impigliata con i suoi lunghi capelli al seggiolino della giostra. E purtroppo non è finita qui: il meccanismo ha letteralmente strappato tutti i suoi capelli dal cuoio capelluto provocandole gravi lesioni alla testa.

Per la piccola e per i suoi genitori sono momenti interminabili di paura da quello scorso fatale sabato: la piccola Elisabeth (Lulu come la chiama la mamma) è stata trasportata in ospedale ed è ancora in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva.

Disperati i genitori Timothy e Virginia che non possono ora far altro che pregare e attendere il miracolo invocato. Poi si penserà alle responsabilità per quella macchina evidentemente non sicura.

Sul posto è intervenuta la polizia di Omaha che ha avviato l’inchiesta indagando la società che gestisce la giostra.

Papà Timothy ha raccontato a WOWT: “La giostra è andato avanti per quasi 10 minuti e mia figlia era lì a soffrire. La nostra bambina è stata torturata”

“Nessuna mamma dovrebbe sperimentare quello che sto attraversando io. – ha dichiarato la mamma della piccola Elizabeth – Voglio che i responsabili paghino il loro crimine. Ringrazio invece tutti coloro che sono intervenuti per salvare la vita a mia figlia”.

Purtroppo non si tratta del primo incidente del genere. Nel 2013 in Texas, all’interno del famoso parco giochi di Arlington una donna è precipitata da una giostra, la più alta al mondo, morendo per lo schianto al suolo.

Anche l’Europa non è esente da tali pericoli. Nel 2014, nel parco tematico di Benidorm (Spagna) un ragazzo 18enne è stato sbalzato via da una giostra chiamata non a caso “Inferno”. Il ragazzo è morto per le fratture multiple riportate soprattutto alla testa.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *