Usa. Realizzato per la prima volta un doppio trapianto di mani su un bambino di 8 anni

Philadeplhia (USA), 30 luglio 2015 – Per la prima volta al mondo negli Stati Uniti è stato effettuato ad inizio luglio un sensazionale intervento chirurgico di trapianto di mani su un bambino di otto anni, Zion Harvey presso il Children Hospital di Philadelphia. Si tratta di un intervento straordinario di cui si è saputo soltanto ora.

[easy_ad_inject_1]il piccolo Zion all’età di soli 2 anni perse sia piedi che mani a causa di un’infezione che lo costrinse anche al trapianto di reni. Aveva quasi dimenticato cosa fossero le mani ma oggi può tornare ad usare grazie allo straordinario trapianto.

A quanto si apprende l’intervento è stato condotto da un team di 40 specialisti e l’esito è stato a dir poco eccezionale e il piccolo sarebbe già in grado di muovere le mani. L’operazione chirurgica è stata condotta in in 11 ore tempo nel quale gli specialisti hanno attaccato al braccio tutti gli elementi: ossa, terminazioni nervose, vene, tendini, pelle e il sangue ha iniziato subito a fluire alle due mani. Il bambino non avrebbe avuto particolari problematiche collaterali o crisi di rigetto organiche impreviste.

L’operazione si è resa possibile grazie al fatto che il bambino risultava già assuefatto ai farmaci anti-rigetto che gli sono stati somministrati a seguito del precedente trapianto di reni.

Scott Levin, direttore del dipartimento di chirurgia ortopedica dell’ospedale e responsabile del team ha dichiarato: “Speriamo che sia il primo di centinaia di migliaia di bambini a cui offrire questa possibilità”.
Il piccolo Zion poi ha ringraziato:”Grazie a tutti per avermi aiutato in questo cammino difficile”,

Il piccolo è sottoposto a riabilitazione e i medici si aspettano che le nuove mani trapiantate da piccolo donatore cadavere, crescano naturalmente insieme agli avambracci.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *