Usa. Hacker entrato in computer aerei in volo per 20 volte. Arrestato dall’Fbi

New York, 19 maggio 2015 – Chris Roberts, esperto di cybersicurezza è stato arrestato dall’Fbi a New York nello scorso aprile dopo che erano circolati tweet nei quali l’uomo confessava di aver violato almeno 20 volte i computer di bordo degli aerei tra il 2011 e il 2014 prendendo una volta addirittura il controllo del motore.

[easy_ad_inject_1]Lo rivela la Cnn. In particolare per 20 volte l’uomo avrebbe preso il controllo informatico dei servizi di intrattenimento a bordo e per una volta sarebbe riuscito a lanciare un comando di “climb” al computer di bordo che avrebbe fatto prendere quota all’aereo controllandone il motore.

Secondo quanto rivela un rapporto del Government Accountability Office, agenzia del governo federale americano, centinaia di aerei di linea in tutto il mondo, soprattutto quelli più recenti, sarebbero a rischio hacker poiché i loro computer possono essere violati o messi fuori uso attraverso la rete wi-fi dedicata ai passeggeri.

Andrea Zapparoli Manzoni, esperto di sicurezza e responsabile della cybersicurezza per Kpmg Italia, citato dall’ansa rivela che “Sugli aerei non c’è un collegamento diretto tra i sistemi di intrattenimento e quelli avionici, cioè di controllo. Mi sembra che quella di Chris Roberts sia più una bravata che un vero atto di hackeraggio”.

Intanto si apprende che la United Airlines, compagnia interessata dai presunti attacchi hacker di Roberts, ha lanciato la scorsa settimana un ‘concorso” tra gli hacker, sfidandoli a scoprire ‘falle nei sistemi informatici della compagnia, tuttavia, caso strano, “con esclusione dei sistemi Wi-Fi e di intrattenimento a bordo degli aerei e in quelli di controllo dei comandi”, proprio quelli dichiarati violati da Roberts. Il premio in palio sarebbe di un milione di miglia gratis.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *