You are here
Home > Salute > Usa, i Farma party spopolano tra i giovani. FDA: mix farmaci pericoloso per la salute

Usa, i Farma party spopolano tra i giovani. FDA: mix farmaci pericoloso per la salute

Fallback Image

Washington (USA), 1 aprile 2016 – I giovani d’oggi non sono quelli degli anni ’60 a cui bastava andare al cinema o fare un giro in moto per divertirsi. Oggi i giovani chiedono sempre di più e cercano, soprattutto, nuovi modi (anche mettendo in pericolo la propria salute) per raggiungere uno stato di sballo totale o soltanto per far parte del cosiddetto “giro dei buoni”.

L’ultima moda che sta spopolando negli Stati Uniti è quella dei “Farma party”, cioè il consumo indiscriminato di un mix di farmaci, che ci si procura anche rubandoli dagli armadietti dei genitori, per divertirsi e sballarsi con gli amici senza alcun limite.

Il fenomeno è diventato talmente preoccupante, soprattutto perché molto diffuso tra gli adolescenti, da far lanciare l’allarme anche alla Food and Drug Administration (FDA), l’agenzia americana che approva e regola il commercio dei farmaci negli Stati Uniti.

Il micidiale cocktail di farmaci a cui si sottopongono i giovani, spiega la FDA, può provocare gravi conseguenze sulla salute di chi li assume, in alcuni casi si rischia anche di morire. Nei cosiddetti Farma party si possono trovare medicinali che si utilizzano per l’influenza, ma anche antidepressivi e antidolorifici molto forti che, uniti al consumo di alcol, possono causare seri danni alla salute.

La FDA precisa che l’uso improprio di farmaci, specie i farmaci antidolorifici oppioidi, può creare dipendenza ed avere un impatto devastante sulla salute del soggetto che li assume, soprattutto se adolescente.

Ma il pericolo è in agguato anche per i più piccoli, come sottolinea Connie Jung della Fda, in quanto “sono attirati dalle confezioni colorate delle pillole, che scambiano per caramelle o perché magari i farmaci vengono smaltiti in modo non corretto e li trovano così nella spazzatura. La soluzione per evitare che ciò accada è di chiudere i farmaci a chiave e metterli in posti che giovani e bambini non possono raggiungere”.

Secondo i dati disponibili sono infatti circa 60mila i bambini americani che ogni anno invadono le corsie dei pronto soccorso a causa di un’indiscriminata assunzione di farmaci.

Similar Articles

Lascia un commento


Top