You are here
Home > Scienza e Tecnologia > USB Killer 2.0: ecco la chiavetta a tensione negativa che frigge il computer in un attimo

USB Killer 2.0: ecco la chiavetta a tensione negativa che frigge il computer in un attimo

Fallback Image

Tutti i device sono potenzialmente a rischio se nei paraggi c’è una chiavetta Usb che non serve ad archiviare dati bensì a distruggere il loro ospite in un attimo con una scarica di tensione negativa.

Roma, 19 ottobre 2015 – L’era tecnologica nasconde a volte insidie in grado di danneggiare più di quanto riescono a migliorare la vita di tutti giorni. L’ultimo pericoloso ritrovato tecnologico è stato creato da Dark Purple, un informatico russo, che ha messo a punto la cosiddetta “Usb Killer 2.0“.

[easy_ad_inject_1]Si tratta di una pen drive in grado di “friggere” un qualsiasi tipo di computer, sia portatile che fisso, in pochi secondi. Secondo il suo creatore può essere un ottimo gadget per spie o per chi vuole fare scherzi di cattivo gusto.

Sul suo blog, Dark Purple, spiega che la sua azienda si occupa di sviluppo e produzione di elettronica e che insieme ai suoi colleghi ha iniziato a discutere sulla possibilità di creare una pen drive Usb in grado di bruciare un computer. E, a quanto pare, ci sono riusciti.

In una sola settimana hanno creato un dispositivo capace di scaricare nella porta Usb ben 220 volt negativi. Insomma, la USB Killer 2.0, a detta del suo inventore, sarebbe in grado non solo di distruggere un computer, ma anche televisori digitali, smartphone e qualsiasi apparecchio dotato di una porta USB.

“Quando viene collegata a una porta Usb, un convertitore Dc/Dc entra in gioco e carica i condensatori a -220 volt. Quando la tensione viene raggiunta il convertitore Dc/Dc viene spento. Coloro che hanno familiarità con l’elettronica hanno già capito il motivo per cui usiamo la tensione negativa. Spiegherò agli altri che la tensione negativa è più facile da commutare, come abbiamo bisogno della resistenza di campo a canale N, che, a differenza del canale P, può avere grande corrente a parità di dimensioni”

spiega Dark Purple sul suo blog.

“Arrivate sul posto di lavoro e trovate una pen drive usb sul votro tavolo, che fate? Inserite la chiavetta usb nel pc per vederne il contenuto o la gettate nel cesto della spazzatura?”

scrive Dark Purple.

Ciò dovrebbe far riflettere perché quella che potrebe essere una semplice curiosità può invece causare la distruzione del vostro pc.

Un buon consiglio è di non accettare mai chiavette da sconosciuti anche perché, a prescindere dalla chiavetta Killer, possono comuque contenere virus e danneggiarvi il computer o causare una perdita o, peggio ancora, un furto di dati.

[easy_ad_inject_2]

Similar Articles


Top