Valanga sulle Alpi in Francia: 5 morti, uno è cittadino italiano

valanga

Parigi, 1 aprile 2015 – Due tragedie quasi contemporanee sono avvenute in Francia sulle Alpi francesi dove tre sciatori sono morti travolti da una valanga mentre un quarto è gravemente ferito e attualmente ricoverato all’Ospedale di Grenoble, mentre in un’altra zona due sciatori sono morti uscendo fuori pista.

La valanga è avvenuta intorno alle 15 di oggi sul macigno d’Ecrins a 3483 metri sul livello del mare, nel comune di Pelvoux, al collo Emile Pic, sopra il rifugio degli Ecrins, ed ha sorpreso il gruppo di una decina di sciatori e la guida. Nella zona il rischio valanghe era a livello 3 su 5.

[easy_ad_inject_1]Si tratta della stessa zona dove altri due sciatori sono morti uscendo fuori pista, incidente quasi simultaneo al primo, avvenuto nel massiccio Dévoluy.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori della polizia di alta montagna (PGHM) di Briançon, in Isère, insieme ai colleghi di PGHM Grenoble e Modane, Savoie. I soccorsi sono resi difficili dal forte vento che soffia a più di 80 km all’ora.

A quanto si apprende da fonti della Prefettura di Haute Alpes, tra le vittime ci sarebbe anche un cittadino italiano, mentre le altre due sarebbero due cittadini austriaci.

Pierre Besnard, prefetto di Haute Alpes, ha dichiarato all’emittente Euorope 1 “Altre sette persone sono stati trovati illesi ma sono molto scioccato. Sono rimasti al rifugio dove abbiamo montato mezzi medici. I corpi sono stati sistemati in una cappella.”

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *