You are here
Home > Italia > Giulio Regeni. Egitto arresta giornalisti. Boldrini: “non ci stancheremo di chiedere verità”

Giulio Regeni. Egitto arresta giornalisti. Boldrini: “non ci stancheremo di chiedere verità”

Fallback Image

Secondo quanto riporta il Guardian, L’Egitto ha aperto un’indagine a carico del capo dell’ufficio di corrispondenza della Reuters, Michael Georgy, a seguito delle rivelazioni di giovedì sulla vicenda Regeni.

La denuncia sarebbe stata avviata dal responsabile della stazione di polizia di Azbakiya, dove l’agenzia ha riferito che il giovane italiano era stato portato dopo il suo arresto.

La Reuters è accusata di aver pubblicato “notizie false che puntano a disturbare l’ordine pubblico” e di “diffondere indiscrezioni che danneggiano la reputazione dell’Egitto.

Arrestati giornalisti a Piazza Tahrir Ancora arresti di giornalisti in Egitto: nelle ultime ore la polizia ha arrestati Basma Mostafa, la giornalista che aveva intervistato la famiglia presso la quale erano stati trovati i documenti inintestati a Giulio Regeni. Arrestati anche altri sei
suoi colleghi. Lo comunica un tweet del marito della Mostafa.

Si tratta dell’ennesimo arresto di giornalisti da parte delle autorità egiziane che domenica avevano arrestato Ahmed Abdallah, 36 anni, direttore della Commissione egiziana per i diritti e le libertà, prelevato da casa sua dalle forze di sicurezza. L’Ong ha documentato centinaia di casi di desaparecidos.

Si susseguono le iniziative per la verità sulla morte di Giulio Regeni. – E’ stato organizzato domenica da Amnesty International Italia un flash mob davanti al Comune di Milano a cui hanno partecipato anche i genitori di Giulio Regeni, il ricercatore italiano ucciso in Egitto a gennaio.

Con loro circa 300 attivisti vestisti di nero che hanno formato la scritta ‘Verità per Giulio Regeni’ usando cartelli gialli come tasselli di mosaico.

“Speriamo in qualche sviluppo positivo nelle prossime settimane -dice Marchesi, presidente di Amnesty Italia-. Faremo il possibile perché sul caso di Giulio non cali il silenzio”.

Laura Boldrini, presidente della Camera, ha dichiarato: “non ci stancheremo mai di chiedere la verità. Una democrazia non fa compromessi”.

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top