You are here
Home > Italia > Scoop Quarto Grado. Veronica Panarello cambia versione: “Loris ucciso da mio suocero”

Scoop Quarto Grado. Veronica Panarello cambia versione: “Loris ucciso da mio suocero”

Fallback Image

La trasmissione Quarto Grado, condotta da Gianluigi Nuzzi, in onda stasera dalle 21,15 rivela su Twitter che Veronica Panarello ha cambiato versione: ad uccidere il piccolo Loris sarebbe stato il suocero, Andrea Stival, con un cavo elettrico. Non tarda la replica.

Santa Croce Camerina (Ragusa), 12 febbraio 2016 – Nuove pesanti rivelazioni arrivano da Veronica Panarello, la mamma accusata di aver ucciso il piccolo Loris Stival di 8 anni il 29 novembre 2014 per strangolamento e trovato morto in un canale di S.Croce Camerina nel ragusano.

Secondo quanto riporta la redazione della trasmissione Quarto Grado su Twitter , Veronica avrebbe indicato il suocero come responsabile dell’omicidio.
“E’ stato mio suocero Andrea Stival, il mio amante, a uccidere Loris con un cavo elettrico”, ha avrebbe detto la donna nel corso di un colloquio con la psicologa nel carcere di Catania dove si trova rinchiusa con l’accusa di omicidio.

“Loris lo ha ucciso mio suocero, non l’ho detto prima perché avevo paura che uccidesse anche il bimbo più piccolo” avrebbe poi aggiunto.

La direzione del carcere ha informato la Procura di Ragusa, che precisa: “Nessuna dichiarazione al riguardo, continuiamo a lavorare”.

Alle accuse di Veronica replica Andrea Stival: “Sono tranquillo, la mia posizione è stata vagliata da investigatori e magistratura”. Lo afferma Andrea Stival, negando di “avere avuto alcuna relazione” con la nuora che lo accusa di avere ucciso Loris, parlando di “ennesima follia della donna”. “La sua ricostruzione irrilevante frutto della sua fantasia, e non lo dico io, ma lo dicono gli atti del processo. Per il resto le sue dichiarazioni sono tutto un falso, una grande bugia. L’ennesima”, conclude.

Similar Articles

Lascia un commento


Top