Vincenzo De Luca. Cassazione conferma assoluzione per il Governatore della Campania

Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, è completamente assolto da ogni accusa per la realizzazione del termovalorizzatore a Salerno nel 2008.

I giudici della Suprema Corte di Cassazione hanno confermato la sentenza di assoluzione emessa dalla Corte d’Appello di Salerno lo scorso 5 febbraio.

De Luca fu condannato in 1° grado il 21 gennaio 2015 per abuso d’ufficio e peculato, in particolare per aver nominato Alberto Di Lorenzo quale ‘project manager’ del termovalorizzatore. Secondo gli inquirenti Di Lorenzo non ne aveva i requisiti per ricoprire quell’incarico. A causa di quella condanna, il Governatore De Luca ha rischiato gli effetti della legge Severino.

De Luca non ha mai nascosto di aver subito “Anni di calvario, aggressione politica e mediatica” non solo durante le fasi del processo ma anche e soprattutto alla vigilia della sua elezione alla massima carica esecutiva regionale.

Ora con la pronuncia della Corte di Cassazione si chiude definitivamente la vicenda.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *