Violenza sessuale a Roma. Ladro entra in casa e cerca di violentare la proprietaria

Roma, 18 luglio 2015 – Ancora un caso di violenza sessuale a roma. Un ladro è penetrato in una casa di Roma nel centro storico, in via Santa Maria de Calderari, vicino a largo Argentina e ha tentato di violentare la proprietaria 36enne dell’appartamento.

[easy_ad_inject_1] A quanto si apprende da fonti locali, l’uomo, 38 enne di origine romena, sarebbe penetrato nell’abitazione da una finestra lasciata aperta come normalmente avviene con questo caldo.
Entrato in casa è stato ha cercato di rubare oro e oggetti preziosi fino a che è stato scoperto dalla proprietaria dell’abitazione.

A quel punto il romeno si sarebbe scagliato contro di lei cercando di violentarla. Fortunatamente un passante aveva dato l’allarme al 112 vedendo il romeno che si arrampicava e l’arrivo dei Carabinieri presso l’abitazione è stato provvidenziale e di fatto ha impedito che si consumasse la violenza sessuale.

La donna è stata portata presso il pronto soccorso dell’ospedale Umberto I dove le sono state diagnosticate varie contusioni e la diagnosi di guarigione sarebbe in 15 giorni.

Il ladro è stato arrestato dai Carabinieri e sarà processato per direttissima per violenza sessuale e furto in appartamento.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *