Vittorio Sgarbi si mette a nudo su Facebook. 30 mila “mi piace”

Sarà l’effetto del restauro dei Bronzi di Riace, sarà che anche una foto è una forma d’arte. Cosa sia venuto in mente a Vittorio Sgarbi, celebre critico d’arte, di farsi fotografare nudo su un divano e pubblicare lo scatto su Facebook non è dato saperlo.

La foto lo ritrae nudo comodamente sdraiato sul divano della sua abitazione, mentre parla al telefono. La foto pubblicata su Facebook è accompagnata dalla didascalia «Immotus nec Iners» (dal latino “fermo ma non inerte”), motto dannunziano tratto da Orazio e che orna lo stemma nobiliare di Principe di Monte Nevoso titolo che fu concesso proprio al poeta Gabriele d’Annunzio dal Re d’Italia su iniziativa di Mussolini il 15 marzo 1924, dopo la definitiva annessione di Fiume all’Italia.

E sembra che i followers abbiano gradito non senza qualche commento polemico:”Sembra un quadro di Caravaggio!», «ridursi così dopo due bottiglie di Heineken…», sono solo alcuni commenti.

Ma Vittorio Sgarbi è certamente oltre la pochezza di un social media che tutto sommato ha promosso l’insolita iniziativa con oltre 30 mila like e oltre 8 mila condivisioni battendo lungamente gli stessi Bronzi di Riace che come argomento piace solo a poco più di 300 persone.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *